Sarà lucano il nuovo sindaco di New York?

Tra poche ore sapremo se il nuovo sindaco di New York sarà un lucano. Ma chi è Bill De Blasio? È un ex consigliere comunale di Brooklyn, da tre anni paladino alla guida dell’Ufficio per la difesa dei diritti dei cittadini,  nato 52 anni fa a New York ma cresciuto a Cambridge, Massachusetts.
La sua famiglia incarna alla perfezione il melting pot newyorchese, avendo una moglie afroamericana che si chiama Chirlane e due figli adolescenti: Chiara e Dante.  Ma a questo punto della storia è doveroso fare un passo indietro.
Alla nascita Bill si chiamava Warren Wilhelm, figlio di un ufficiale dell’esercito americano e di una ragazza di origine italiana, i cui genitori erano di Grassano (Matera) e di Sant’Agata de’Goti (Benevento). Bill però viene abbandonato in tenera età dal padre, incapace di fare i conti con la vita, di prendersi le proprie responsabilità e di convivere con l’esperienza vissuta in guerra, decidendo di trovare le risposte nell’alcol. E così in piccolo Bill cresce forte, circondato dall’amore della famiglia italoamericana e nel nome della madre, decide orgoglioso di cambiare cognome, seguendo fiero i passi della propria identità. Ne I fratelli Karamazov, Dostoevskij scrisse “Colui che genera un figlio non è ancora un padre, un padre è colui che genera un figlio e se rende degno.” Quindi che il sogno continui, Bill.
Ilenia Litturi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *